Skip to main content
STUDIARE IL PROPRIO CORPO

STUDIARE IL PROPRIO CORPO

Nella riflessologia plantare possiamo paragonare i piedi alle radici di un albero nel quale, la colonna vertebrale è il tronco, mentre la testa e il viso, la chioma con le foglie.
I piedi, così come le mani, sono un concentrato di recettori periferici che, massaggiati nei punti giusti, permettono di inviare degli stimoli, chiamati per l’appunto riflessi non essendo controllati dalla volontà, agli organi elettori a cui tali punti sono energicamente collegati.
Dati i ritmi di vita moderni, anche la persona più sana può ricevere vantaggi di un massaggio plantare, utile a risolvere fastidi di varia entità; tra questi possiamo trovare la stimolazione delle ghiandole linfatiche, utile per aiutare il naturale drenaggio dei liquidi e limitare la ritenzione idrica combattendo gambe gonfie, affaticamento, cellulite, così come la generale sensazione di pesantezza che si può ritrovare su tutto il corpo dopo una giornata fuori casa.
Prenota subito il tuo trattamento! Otterrai subito una generale sensazione di benessere!

Related Posts

FEBBRAIO, il mese dell’anti-age contattaci

20 motivi per bere acqua calda con limone

L’aggiunta di limone nell’acqua placa la sete, non solo meglio di qualsiasi altra bevanda, ma...

Più si assume Zenzero e più si sta meglio. Ecco come usare lo zenzero in cucina

Ecco come usare lo zenzero in cucina per inserirlo nelle nostre pietanze. Lo zenzero è...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: