Skip to main content
METABOLISMO: COME SBLOCCARLO

METABOLISMO: COME SBLOCCARLO

Fai ripartire la tua energia metabolica

Quando si segue una dieta dimagrante e si vuole perdere peso è necessario pensare anche al funzionamento del nostro metabolismo, come primo alleato. Infatti, un metabolismo che non lavora bene ed è lento, ostacola la perdita di peso e la rallenta il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Con la parola metabolismo si intende sia l’insieme delle trasformazioni chimiche che avvengono nel nostro organismo sia la loro regolazione ormonale. Il metabolismo è costituito da una parte dal metabolismo basale (quello che il nostro organismo consuma in condizioni di riposo assoluto) e dal metabolismo che deriva dall’attività fisica. Questi due fattori messi insieme rappresentano il totale del consumo energetico che utilizziamo nell’arco della giornata.

dimagrire riattivando il metabolismo

Nello specifico, il metabolismo basale è determinato da molteplici aspetti: dal sesso maschile o femminile (che hanno differenti metabolismi), dall’età (il metabolismo basale in età avanzata è più basso rispetto a quello in età adolescenziale) e da altri fattori ormonali presenti nel corso della nostra vita.
Il metabolismo basale si può regolare, ad esempio, aumentando la massa muscolare. Praticare, dunque, un’attività fisica costante determina non solo il consumo di energie per l’attività fisica in sé – ma anche con il passare del tempo produce l’aumento delle cellule che tendono a consumare più calorie anche in condizione di riposo assoluto.
Ricorda: in una dieta corretta, il totale del consumo energetico deve essere uguale o maggiore (come nel caso di una dieta dimagrante) al fabbisogno calorico giornaliero introdotto con il cibo.

dimagrire riattivando il metabolismo

Si potrebbe pensare dunque, che la soluzione corretta sia quella di diminuire la quantità di cibo ingerita nel nostro organismo; in realtà con questo metodo si rischierebbe solamente di rallentare o di bloccare ulteriormente il nostro normale funzionamento metabolico. Questo meccanismo avviene poiché il nostro corpo, in caso di un rapido dimagrimento, si metterebbe sulla difensiva non avendo sufficienti risorse di energia da utilizzare, ostacolando dunque la perdita del peso.

7 consigli per riattivare il metabolismo:

  1. Evitare dimagrimenti troppo rapidi (il nostro organismo si metterebbe in allerta),
  2. Evitare il digiuno (preferibile mangiare poco ma spesso),
  3. Fare sempre colazione (è il pasto più importante della giornata),
  4. Mangiare lentamente (la digestione inizia con la masticazione),
  5. Scegli un’alimentazione diversificata (es. dieta mediterranea),
  6. Fai attività fisica costante (meglio attività aerobica per 45/60 minuti),
  7. Scegli cibi ricchi di iodio (es. il pesce).

Abbiamo visto come sia complesso il processo metabolico e come segua dei meccanismi a noi difficili da comprendere fino in fondo. Affidati a noi – del Centro Benessere Vita che seguiamo i nostri clienti da oltre 25 anni con metodi personalizzati e su misura. Garantiamo il risultato della perdita di peso e della duratura nel tempo.

Prenota ora una consulenza gratuita, chiamando al 0438. 941006, oppure inviando una mail a info@centrobenesserevita.com.

consigli per riattivare il metabolismo

Team centro Benessere Vita

Related Posts

Giornata fredda

Che giornata fredda che c'è oggi, meglio scaldarsi con una bella sauna. Per appuntamento 0438.941006...

Ansia da Prova costume???

E TU QUANTI ANNI VORRESTI DIMOSTRARE? LO SAPEVI CHE ANCHE IN MENOPAUSA PUOI AVERE UNA PELLE LISCIA E DISTESA?

E TU, QUANTI ANNI VORRESTI DIMOSTRARE ? LO SAPEVI CHE ANCHE IN MENOPAUSA PUOI AVERE...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: